close

Öffentliche Vorlesungen 

Italienisch

Cinema e letteratura nel secondo dopoguerra: il Neorealismo italiano
Datum

Di. 07.05.2024

Uhrzeit

18:15 - 19:45 Uhr

ReferentIn

Dr. Marco Menicacci

Ort

Universität St.Gallen, Raum A 01-U206 und online
mapOrt auf Maze Map zeigen

Kosten

Semesterpass für 20 Franken

Kalender

file_downloadKalendereintrag herunterladen

Siamo negli anni immediatamente successivi al trauma della seconda guerra mondiale: partendo da presupposti assai poco promettenti (penuria di mezzi tecnici, di adeguate risorse economiche e di spazi dedicati), alcuni registi, tecnici e sceneggiatori riescono a dar vita a una delle più straordinarie stagioni creative del cinema italiano, producendo pellicole coraggiose e innovative che avranno una enorme influenza sulla produzione cinematografica e letteraria non solo in Italia e in Europa, ma anche oltreoceano (si pensi anche soltanto all’italoamericano Martin Scorsese).

Insieme parleremo di questo complesso fenomeno dal punto di vista storico e artistico-culturale, ma senza tralasciare le notevoli implicazioni sociopolitiche, economiche e i risvolti psicologici che fanno del Neorealismo (cinematografico e letterario) un momento fondativo di una nuova identità italiana formatasi nel secondo dopoguerra. Prenderemo in esame i capolavori di Vittorio De Sica, Roberto Rossellini, Luchino Visconti, Giuseppe De Santis, Pier Paolo Pasolini e di molti altri maestri del cinema.

 

Dienstag, 18.15 bis 19.45 Uhr, Universität St.Gallen, Raum 01-U206 und online (Anmeldung erforderlich)
16.4., 23.4., 30.4., 7.5., 14.5. und 21.5.2024

 

Dozent | Dr. Marco Menicacci, Friedrich-Alexander-Universität Erlangen-Nürnberg / DE und Universität St.Gallen

north